In camper al parco nazionale

In camper al parco nazionale

Personalmente non ho mai fatto un viaggio in camper e non so quanto mi piacerebbe, anche se capisco la libertà che comporta spostarsi con la propria casa ed il posto per dormire. Ma sentendo alcuni camperisti mi sono fatto l’idea che il viaggio in camper non è più libero e spensierato come una volta, tra regolamenti comunali e divieti che rendono dura la vita del campeggiatore. Nonostante questo i camperisti sono sempre di più, i camper sempre più moderni ed attrezzati, e molte località turistiche si organizzano per accogliere questa tipologia di turisti. Ci sono poi dei servizi online specifici per chi usa il camper, come Yescapa, la piattaforma di camper-sharing tra privati leader in Europa, che permette, anche con poco anticipo, di prenotare un camper per il proprio viaggio scegliendo per caratteristiche quello di cui abbiamo bisogno.

In crociera meglio visite organizzate o giornata libera

In crociera meglio visite organizzate o giornata libera

Il prossimo anno andremo in crociera per il nostro anniversario di nozze ed abbiamo iniziato a sfogliare cataloghi e studiare prezzi ed itinerari. Mi piace moltissimo la crociera perché, al contrario di quanto si creda è una vacanza dalle molte sfaccettature. Relax al 100% e servizi al top a bordo, coccolati dal personale di crociera, e ogni giorno una città nuova da visitare, raggiunta durante la navigazione notturna. A meno di non riuscire a trovare offerte speciali il costo della crociera è medio-alto rispetto alle altre vacanze, ma noi consideriamo che viaggeremo in quattro, ma pagheremo per due, visto che i figli minorenni pagano giusto la quota mance e le tasse portuali. A far crescere molto il costo effettivo della vacanza sono le escursioni nella città in cui si fa la sosta quotidiana.

Non puoi fidarti delle recensioni online

Non puoi fidarti delle recensioni online

La scorsa settimana sono stato in vacanza con tutta la famiglia in Abruzzo, a Montesilvano. L’abruzzo è la nostra scelta per la vacanza estiva da diversi anni e siamo sempre stati bene, con un punto in più per il mangiare. Ogni anno cambiamo paese e albergo e riscontriamo sempre la stessa eccellente ospitalità ed attenzione al turista. Quest’anno siamo tornati dalla vacanza molto rilassati, abbiamo come sempre fatto una buona vacanza, ma con un non piccolo neo che ha rischiato di farci rovinare tutto il soggiorno. Per avere il massimo relax e zero pensieri ci rivolgiamo sempre ad Hotel con molti servizi e pensione completa. La cucina abruzzese è varia e passa dalla carne al pesce con molta disinvoltura e come detto abbiamo sempre trovato hotel con cucina davvero apprezzabile. Non questa volta: i pasti al nostro ristorante erano appena sufficienti, con alcuni piatti veramente riprovevoli. Si mangiava male. Non è questione di gusti, ma obiettivamente la cucina era tirata via. Un piatto di spaghetti alle cozze risultava essere pasta bollita, scondita, con tre gusci di cozze sopra.

Banner eMotion 300 x 250
Vacanze in montagna super con +card holiday delle Alpi Giulie

Vacanze in montagna super con +card holiday delle Alpi Giulie

Da luglio a settembre, la montagna è una meta perfetta per vacanze all’insegna della natura, in famiglia o con gli amici. L’offerta estiva del Tarvisiano, località delle Alpi Giulie in provincia di Udine situata al confine tra Italia, Austria e Slovenia, facilita e rende più interessante la vacanza grazie all’iniziativa transfrontaliera +Card Holiday, un contenitore di eventi, attrazioni e servizi per grandi e piccoli, concepiti per promuovere le attività all’aria aperta immersi in panorami mozzafiato. Rispettare l’ambiente e valorizzare il patrimonio naturale e culturale delle confinanti aree del Tarvisiano e di Hermagor-Pressegger See e promuoverle come un’unica destinazione turistica transfrontaliera sono gli obiettivi principali del progetto Interreg WoM365 “365 Days – World of Mountains”, nato grazie alla consolidata collaborazione fra il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, l’Agenzia NLW Tourismus Marketing GmbH, ARGE Qualititätsbetriebe KIG Karnische Incoming GmbH & Mittgesellschafter e PromoTurismoFVG.

Luglio – 8 idee vacanza

Luglio – 8 idee vacanza

Non hai ancora deciso dove andrai per le vacanze estive? Ti aiuto io suggerendoti qualche meta ideale per il mese di Luglio: complici i prezzi più bassi rispetto al ben più affollato e gettonato agosto, offre tante opportunità per pianificare un viaggio dedicato interamente alla natura, ideale non solo per rilassarsi, ma anche per ammirare da vicino specie animali e vegetali straordinarie o regalarsi una piccola avventura. Per questo Volagratis.com ha raccolto alcune destinazioni perfette per un viaggio estivo lontano da strade e palazzi: montagne, fiumi, parchi naturali e grotte, per una vacanza selvaggia e di totale immersione nella natura. Le opportunità sono tantissime, l’importante è soddisfare la stravoglia di partire. Ancora tante altre mete perfette per il mese di luglio sono disponibili su Volagratis.com.

10 mete scelte per Giugno

10 mete scelte per Giugno

Prima voglia di mare e sole? Vediamo dove passare qualche giorno di vacanza estiva a Giugno. Ma anche a Luglio e Agosto! La prima abbronzatura, i primi bagni al mare, i primi trekking tra foreste e manti erbosi: per i viaggiatori che non amano spostarsi in alta stagione e che vogliono evitare lunghe code in autostrada, le alte temperature o file all’ingresso dei musei, giugno è il mese perfetto per concedersi qualche giorno di ferie, programmando un weekend fuori porta o la vacanza dei propri sogni. Da Numana per chi ama esplorare resti storici, al Salento per chi desidera un viaggio all’insegna dell’enogastronomia: Volagratis.com ha stilato la Top 10 delle mete di mare italiane più adatte per viaggiare a giugno, contenendo le spese ma senza rinunciare a storia, natura e relax. Naturalmente tutte queste mete sono valide anche per il resto dell’estate.

Formentera in scooter

Formentera in scooter

Hai programmato la tua vacanza estiva a Ibiza? Sicuramente ti divertirai, non mancheranno le cose da fare, ma in una settimana di vacanza ti consiglio di dedicare almeno un giorno alla visita della vicina Formentera. Dal porto di Ibiza puoi facilmente trovare un traghetto per Formentera per una traversata di poco più di mezz’ora. Già la traversata aggiunge qualcosa alla tua vacanza perché la vista dal traghetto può offrirti un punto di vista diverso e bellissimo delle due isole. Il porto di Formentera probabilmente ti accoglierà con un aria piuttosto caotica all’arrivo. Tutti quelli che scendono dalla barca correranno a cercare un mezzo di trasporto. Automobili, scooter, biciclette: puoi trovare qualsiasi mezzo a noleggio, ma avrai molta concorrenza.

Ibiza: oltre la vita notturna

Ibiza: oltre la vita notturna

Sede di acque turchesi, belle spiagge sabbiose e un clima mediterraneo, non sorprende che Ibiza sia uno dei luoghi più popolari per le vacanze estive. Se pensi a Ibiza ti vengono subito in mente i bar sulla spiaggia, DJ e club per feste esclusive ed una intensa vita notturna. Ma questa idea di Ibiza è solo uno dei tanti modi in cui puoi vivere questa fantastica isola. La buona notizia per coloro che sono meno inclini alla vita notturna è che in realtà c’è molto di più a Ibiza, e che tu preferisca le avventure all’aria aperta, i lussuosi rifugi rurali o le spiagge nascoste c’è davvero qualcosa per tutti.

Quali documenti di viaggio per i viaggi all’estero

Quali documenti di viaggio per i viaggi all’estero

Documenti di viaggio e visti: il vademecum per partire senza pensieri Viaggiare in Europa è semplice: basta scegliere la destinazione e partire, senza dover pensare agli aspetti burocratici. Purtroppo, però, non vale lo stesso per chi vuole raggiungere altre aree del mondo. Per alcune mete, infatti, non bastano il passaporto o il biglietto aereo, sono necessari anche un visto e qualche pratica in più da sbrigare quando si è ancora in Italia. In particolare, come rivela Volagratis.com, Australia, Canada, Cuba, Stati Uniti e Russia sono le destinazioni che generano maggiori dubbi e domande da parte dei viaggiatori italiani. Per questo motivo, Volagratis.com ha stilato un utile vademecum corredato da infografica, con la check list indispensabile per organizzare al meglio il proprio viaggio per queste cinque destinazioni e partire senza pensieri.

A Milano sulle tracce di Leonardo da Vinci

A Milano sulle tracce di Leonardo da Vinci

2 maggio 1519 – 2019: sulle tracce di Leonardo da Vinci a Milano nel 500esimo anniversario della sua morte Il 2 maggio 2019 si celebra il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, una delle figure-icona della storia dell’umanità: per l’occasione Virail, la piattaforma e app che compara tutti i mezzi di trasporto per viaggiare, suggerisce i luoghi per scoprire a Milano le opere del Genio vinciano.  Il Cenacolo di Leonardo Leonardo giunse a Milano nel 1482 alla corte di Ludovico il Moro: vi rimase per circa vent’anni, lasciando tracce indelebili come l’Ultima Cena (Il Cenacolo). Considerato uno dei capolavori assoluti dell’arte in Italia, si trova nel Refettorio di Santa Maria delle Grazie e venne realizzato con una tecnica sperimentale, stendendo il colore sull’intonaco asciutto. Il complesso della Chiesa e Convento Domenicano di Santa Maria delle Grazie dal 1980 è inserito nella lista del Patrimonio Unesco.