Salisburgo tra cultura, mercatini natalizi e piste da sci

Salisburgo tra cultura, mercatini natalizi e piste da sci

Salisburgo è anche impropriamente chiamata la “Roma del nord”, con riferimento alla sua ricchezza culturale. E’ infatti noto come la città austriaca sia la patria natia di W. A. Mozart e legata al nome di altri grandi artisti come Herbert von Karajan e Stefan Zweig per citare solo alcuni dei nomi celebri legati a Salisburgo. Per questo motivo Salisburgo è spezzo indicata come una meta culturale, anche se i più la conoscono come meta per gli sport invernali. Con i suoi 150.000 abitanti non si può definire Salisburgo una grande città, almeno come ampiezza territoriale, eppure ospita la fortezza medievale di Hohensalzburg, la più grande ancora esistente in Europa, che domina il centro storico patrimonio mondiale UNESCO e il fiume Salzach oltre a 50 gallerie e 20 musei, ed il numero incredibile di 4.000 manifestazioni culturali all’anno, secondo i dati dell’ufficio turistico salisburghese.