hotel regina isabella

Ischia, Hotel Regina Isabella

Ho viaggiato davvero questa volta, ed ho passato un weekend sull’ Isola d’ Ischia .

L’occasione è stata l’invito a partecipare all’ Ischia Global Fest Film & Music che si è tenuto sull’isola verde dal 12 al 19 luglio .

partenza da Pozzuoli

Siamo partiti dal porto di Pozzuoli con la compagnia MedMar (a proposito, ma perchè i biglietti acquistati online poi devono essere cambiati alla cassa prima di partire ? Si perde tutta l’utilità dell’acquisto preventivo in internet) con la corsa diretta per Casamicciola, il porto più vicino a Lacco Ameno, dove abbiamo soggiornato.

casamicciola terme

L’ora di viaggio in mare è passata molto velocemente, costeggiando prima la costa, poi Procida ed infine Ischia .

Lacco Ameno è un piccolo comune, ma offre tutto quello che di cui si ha bisogno per una bella vacanza sull’isola: una strada chiusa al traffico la sera per una bella passeggiata tra i tanti negozi di souvenir e bar, il parco termale Negombo, il mare con gli stabilimenti balneari .

hotel regina isabella

L’hotel Regina Isabella è un 5 stelle superior proprio sulla piazzetta S. Restituta, molto carina, e si presenta esternamente molto bene ed è collocato in uno dei punti migliori della costa. Ha una facciata gradevole con i suoi balconcini tondeggianti ed il suo colore giallo tenue .

Le camere che non si affacciano sulla piazza offrono una stupenda vista del mare, alcune anche della piscina sottostante, in ogni caso un bel vedere . Le camere sono ampie e dotate di ogni confort, compresa la tv con navigazione internet per chi non avesse un dispositivo mobile per sfruttare il wifi gratuito disponibile in ogni stanza .

Il servizio è impeccabile, il personale si prende cura degli ospiti sempre sorridente. Visto l’alta qualità a cui aspira la gestione ha da sistemare qualche piccolo difettuccio, come l’assenza dei quotidiani nelle grandi sale di relax (che ho sempre trovato negli alberghi anche a 3 stelle) .

Il ristorante purtroppo non è all’altezza dell’albergo: i piatti sono spesso insapori, la presentazione approssimativa per essere un ristorante che si fregia della qualità dell’alta cucina.Hotel Regina Isabella

L’albergo è dotato di due piscine, ma praticamente ne viene usata una soltanto. La seconda piscina celeste è meno curata e di fatto sconosciuta alla maggior parte degli ospiti .  Ma il mare è davvero protagonista, con gli ombrelloni ed i lettini a disposizione in diverse location, sul molo del piccolo porticciolo o sul frangiflutti che protegge una minuscola ma suggestiva spiaggetta. Il servizio bar arriva sotto ogni ombrellone e vi consiglio di provare il cocktail di frutta fresca.

L’sola d’Ischia appare lussureggiante, il panorama offre molto verde intorno alle costruzioni ed il mare nei giorni in cui siamo rimasti era bellissimo, con un viavai di barche costante e le spiagge affollate.

Non abbiamo provato le terme, che pure sono presenti nella SPA dell’albergo, ma l’alta temperatura e la comodità dello stabilimento a disposizione ci hanno fatto preferire un tuffo in mare. Per le terme torneremo .

Il mare di Lacco Ameno

Ischia, Hotel Regina Isabella ultima modifica: 2015-07-21T13:28:54+02:00 da Salvatore
Tags :

Ci sei stato ? Ci andrai ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.