Sardegna, vacanze tra sole, mare e tanto altro

Spiaggia della pelosa

La meta estiva per eccellenza nella nostra penisola è sicuramente la Sardegna, che con le sue splendide spiagge ed il suo mare cristallino attira ogni anno moltissimi turisti, sia italiani che stranieri, che non vedono l’ora di potersi sdraiare e rilassare sotto il sole, e di visitare alcuni tra i luoghi più suggestivi che l’isola sarda propone.

Questo è il periodo in cui i siti web specializzati vengono letteralmente presi d’assalto da chi vuole affittare appartamenti per una vacanza in Sardegna, così da muoversi per tempo e non dover sottostare alla legge di mercato, che vuole i prezzi degli affitti salire in maniera vertiginosa con l’approssimarsi della stagione estiva.

Come si ripete ormai da tanti anni, anche quest’anno moltissime località della Sardegna hanno ricevuto la tanto ambita “Bandiera Blu”, il riconoscimento che viene assegnato a quelle località balneari che soddisfano determinati criteri, tra cui i principali sono relativi alle acque destinate alla balneazione ed ai servizi che vengono offerti, come ad esempio la pulizia del litorale marino.

Tra le spiagge più belle dell’isola possiamo sicuramente annoverare la spiaggia della Pelosa, posizionata a Stintino, che viene considerata un vero paradiso tropicale del Mediterraneo, grazie alla sua sabbia bianca finissima ed al suo mare trasparente e cristallino, meta preferita di moltissime comitive di turisti.

Scendendo verso il sud dell’isola si possono incontrare alcuni dei litorali più estesi dell’intero continente europeo, ed ecco quindi i quasi 10 km di spiagge di Costa Rey, nella zona di Muravera, oppure la splendida baia di Chia, caratterizzata dalle grandi dune di sabbia, e dalla presenza sporadica dei delfini al largo della costa, per finire con l’immensa spiaggia del Poetto di Cagliari, che di notte diventa il teatro della vita mondana della città.

Soggiornare in un residence della Sardegna può dare la possibilità non solo di vedere alcune delle spiagge più belle del mondo, ma anche di conoscere più a fondo il territorio sardo, che tra parchi e zone marine protette, splendide grotte raggiungibili solo via mare, insediamenti nuragici retaggio delle passate popolazioni che hanno abitato l’isola, è un vero e proprio paradiso da scoprire.

Uno dei parchi regionali più visitati è il Parco della Giara, posizionato esattamente nel cuore dell’isola, caratterizzato dalla presenza di rocce basaltiche di origine vulcanica, che grazie alla presenza di una flora e di una fauna particolare rappresenta una vera e propria isola a parte. La sua fama arriva soprattutto grazie ai cavallini della Giara, una razza di cavalli di piccola taglia, che nel tempo ha fatto del parco il suo habitat naturale, nonostante acqua e cibo scarseggino durante i mesi estivi.

La Sardegna è la meta ideale per una vacanza tra sole e mare, ma che permetta anche di vivere le tradizioni di un’isola tra le più vecchie del Mediterraneo, un piccolo angolo di paradiso a pochi passi da casa.

Sardegna, vacanze tra sole, mare e tanto altro ultima modifica: 2013-05-24T19:16:41+00:00 da Salvatore
Winter 468 x 60

About Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire
This entry was posted in Se viaggiassi and tagged . Bookmark the permalink.

One Response to Sardegna, vacanze tra sole, mare e tanto altro

  1. Sardegna says:

    Questa terra -scriveva David Herbert Lawrence – non assomiglia ad alcun altro luogo” e lo scrittore sardo Marcello Serra titolava un suo famoso libro “Sardegna, quasi un continente”. Questo per sottolineare l’ unicità del paesaggio sardo e le differenze profonde delle diverse regioni dell’Isola che la rendono appunto simile ad un Continente.

Ci sei stato ? Ci andrai ? Lascia un commento