Padova tra arte e cultura

padovaLa città di Padova vanta molte testimonianze di un meraviglioso passato artistico e culturale, che la rendono meta di turisti da tutto il mondo.

Padova, universalmente nota come la città di Sant’Antonio, famoso francescano, nato a Lisbona nel 1195, sorge in pianura, e a ovest della laguna di Venezia e del corso del Brenta e a nord-est dei colli Euganei.

Il caffè è il famoso Pedrocchi, sorto nel 1831, in un elegante stile neoclassico. Nelle sue sale, aperte 24 ore su 24 (da cui il nome di caffè “senza porte”), che hanno ospitato quasi un secolo di cultura e patriottismo, nel Risorgimento, furono, invece, teatro di violenti scontri.

Padova prato del ValleIl grande Prato della Valle, conosciuto anche con il nome di “prato senz’erba” è, invece, una vasta spianata circolare avente al centro Isola Memmia, ai cui bordi sono state erette ben 78 statue.

In epoca romana fu il centro della città, durante il Medioevo diventò poi un’arena per tornei cavallereschi e, fino al ‘500, fu, invece, teatro di grandi Fiere in onore dei santi Prosdocimo e S. Giustina.

Oggi, la stessa ospita ogni settimana, nel giorno di sabato, una fiera che coinvolge tutta la città, in occasione della festa del Santo che si tiene il 13 giugno.

La Basilica di S. Antonio, meta di continui pellegrinaggi, richiama tantissimi fedeli in ogni periodo dell’anno. Il monumento racchiude in sé un insieme di stili dal gotico, al bizantino fino al romanico e contiene opere dall’immenso valore artistico fra i quali, vanno ricordati i rilievi e le statue del Donatello, gli affreschi di Altichiero e di Giusto de’ Menabuoi nonché i bassorilievi del Sansovino.

Vedjuta di PAdovaPiazza delle Erbe e Piazza della Frutta sono dominate dalla maestosità del Palazzo della Ragione, uno degli edifici più originali dell’età comunale, composto da una vasta sala affrescata; Piazza dei Signori; Piazza del Duomo con la chiesa di S. Maria Assunta e il Battistero a pianta quadrata ed affrescata con opere del ‘300.

Ma gli affreschi, tra i più famosi al mondo, sono racchiusi nella stupenda Cappella degli Scrovegni fatti da Giotto nel biennio tra il 1305 e il 1306 e raccontanti la vita di Cristo.
Hai una struttura ricettiva? Registra la tua struttura nel portale dedicato alle vacanze in Italia.

Padova tra arte e cultura ultima modifica: 2013-05-19T18:04:20+00:00 da Salvatore
Winter 468 x 60

About Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire
This entry was posted in Se viaggiassi and tagged . Bookmark the permalink.

Ci sei stato ? Ci andrai ? Lascia un commento