Il Presepe Artistico di Cigoli

Presepe artistico e tecnologico di Cigoli

Bastano poche ore, quelle che separano il 30 novembre dal primo dicembre, per essere catapultati nell’atmosfera natalizia.

All’improvviso non è più troppo presto per gli addobbi natalizi, si inizia a pensare all’albero di Natale.  I centri commerciali, festosi ed addobbati, si riempiono di folle in cerca di regali e oggetti per la casa.

Dicembre è un mese di feste e di opportunità per piccole gite, che inizieranno con la festa dell’Immacolata, 8 dicembre (anche se quest’anno cade di domenica e non c’è ponte festivo) e termineranno con la festa di San Silvestro.

Per chi si vuole tuffare subito nell’atmosfera nataliza, viene inaugurato il 6 dicembre il presepe artistico di Cigoli.

Cigoli è un piccolo borgo medievale toscano situato su un colle a poco più di un paio di chilometri da San Miniato e domina la valle dell’Arno e la Valdegola.

Questo paesino offre un presepe che affonda le sue radici nella storia e che, al contrario, deve la sua notorietà alla tecnologia.

Già alla fine del 1800 i parroci costruivano un presepe di modeste dimensioni all´interno della chiesa, sotto l´altare maggiore, con statue storiche in gesso di grandi dimensioni, tutt´oggi custodite preziosamente dalla parrocchia.

All´inizio degli anni settanta si decise di iniziare ad allestirlo all´interno delle sale parrocchiali adiacenti alla chiesa, in modo tale che anno dopo anno si susseguissero presepi delle più svariate tipologie: da presepi ad altezza d´uomo, a miniature di grande effetto scenico con paesaggi molto suggestivi.

Nel 2001 è nato  il gruppo parrocchiale dei ” Giovani Presepisti” ed è stato costruito il primo Presepe Artistico di Cigoli, coprendo una area di circa 30 metri quadrati con un ruscello d´acqua e i primi effetti luminosi gestiti con centraline elettroniche molto semplici.

Spinti dal successo della prima edizione e dalla passione, il gruppo decise di ampliare le dimensioni del presepe, passando già nell´anno successivo a costruire su una superficie di circa 60 metri quadrati, ed aumentare il livello di dettaglio inserendo maggiori effetti luminosi sempre più complessi, e i primi personaggi in movimento.

Nell´edizione 2006 il presepe è arrivato a coprire un´area di circa 80 metri quadrati, inserendo per la prima volte in un presepe artistico, la tecnologia computerizzata per la gestione degli effetti luminosi.

Le edizioni successive del presepe hanno rappresentato la massima espressione dell´arte presepistica cigolese, le dimensioni erano cresciute notevolmente negli anni fino a raggiungere nell´edizione 2011 100 metri quadrati, occupando tutto lo spazio disponibile nei suggestivi locali adiacenti al Santuario della Madre dei Bimbi e raggiungendo un livello di dettaglio quasi maniacale.

Questo è in due parole il Presepe Artistico di Cigoli, un concentrato di tradizione, artigianato e tecnologia all’interno di un mondo in miniatura portato indietro di 2000 anni.

il presepe è aperto dal 7 Dicembre 2013 al 12 Gennaio 2014 orario 9,00 – 13,00 14:30 – 19,30 tutti i giorni compresi i festivi

Come arrivare:
Strada Grande Comunicazione FI-PI-LI, uscita San Miniato, Direzione Pontedera, dopo 1,5km seguire l’indicazione a sinistra per Cigoli (800m di salita, arrivo).

 

Il Presepe Artistico di Cigoli ultima modifica: 2013-12-01T23:30:17+00:00 da Salvatore
Winter 468 x 60

About Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire
This entry was posted in Se viaggiassi and tagged , , . Bookmark the permalink.

Ci sei stato ? Ci andrai ? Lascia un commento