Febbraio romantico a Merano

Veduta di MeranoCon l’avvicinarsi di San Valentino iniziano a moltiplicarsi le offerte per questo particolarissimo giorno dell’anno, con eventi e proposte ad hoc per coppie che vogliono festeggiare in modo particolare questo avvenimento.

A Merano si terra il primo appuntamento “Aphrodisiac Food” nel segno della passione con cui quattro rinomati ristoranti proporranno piatti di irresistibile sensualità per contraddistinguere la festa anche nel segno del gusto. La rassegna, promossa per la prima volta dall’Azienda di Soggiorno locale vuole mettere in risalto il rapporto fra buon cibo e sensualità,  attraverso la fantasia degli chef.

Aphrodisiac Food comunque sarà proposto per tutto il mese di febbraio e non solo a San Valentino.

E’ un’ottima scusa per passare un paio di giorni in questa splendida cittadina a pochi chilometri a sud del confine con l’Austria, in Alto Adige. L’aria è quella liscia e pulita delle Alpi e il paesaggio è mozzafiato.

Merano è un’antica città termale in cui circa la metà dei residenti parlano tedesco, l’altra metà italiano, ben nota ai turisti tedeschi e svizzeri non solo per ragioni di lingua. Merano è il luogo dove gli antichi nobili austro-ungarici avevano le loro seconde case ed i loro vigneti, che ancora hanno tanta importanza nella vita culturale ed economica della zona.

A Merano è possibile degustare il vino con i produttori, fare uno spuntino a tarda notte con lo chef, e trascorrere la giornata sugli sci con un conte senza saperlo.

L’Alto Adige è una meta turistica esclusiva per i tedeschi, svizzeri e austriaci in estate. Questo è sia positivo che negativo. Il lato positivo per i turisti è che si trovano con facilità ristoranti a 5 stelle con cibi tradizionali austriaci e italiani, centri benessere, giardini botanici, visite guidate del castello e molti altri posti esclusivi. Lato negativo è che magari per molti può essere un posto un po’ troppo costoso per passare qualche giorno, anche se non proibitivo.

Se non siete appassionati di buon vino e relative portate da chef,  bicicletta e trekking sono attività molto popolari per esempio.

Gli appassionati di trekking vanno ogni giorno al Reinhold Messner Castel Juval per rendere omaggio a Messner, considerato da molti come il miglior scalatore di tutti i tempi: Messner fu il primo a scalare l’Everest senza l’utilizzo di ossigeno supplementare e il primo a scalare tutte le 14 cime che superano i 8.000 metri.

Durante la visita a Castel Juval vale la pena visitare la cantina, pranzare al piccolo caffè Schlosswirt più in alto sulla montagna e poi fare una piccola escursione al museo di Messner a vedere anche lo scenario mozzafiato della valle e le cime dolomitiche. Schlosswirt offre anche alcune camere se desiderate trascorrere la notteed un piccolo parco giochi per i bambini.

Per una vacanza un po’ più lunga la città di Merano è circondata da alcuni dei migliori centri sciistici in Europa, con decine di belle sistemazioni e piste per tutti i livelli di sciatori.

Febbraio romantico a Merano ultima modifica: 2014-01-30T18:57:14+00:00 da Salvatore
Winter 468 x 60

About Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei articoli su Blog da seguire
This entry was posted in Se viaggiassi and tagged , . Bookmark the permalink.

Ci sei stato ? Ci andrai ? Lascia un commento